Informazione e promozione sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari

MISURA 3 - Regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari
Sottomisura 3.2 Sostegno per attività di informazione e promozione, svolte da associazioni di produttori nel mercato interno
3.2.1 - Informazione e promozione sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari

Chi sono i Beneficiari ?
a) Consorzi di tutela delle denominazioni di origine protetta (DOP), delle indicazioni geografiche protette (IGP) e delle specialità tradizionali garantite (STG) dei prodotti agricoli e alimentari;
b) consorzi di tutela delle DOP e IGP dei vini;
c) consorzi tra consorzi di tutela di cui alla lettera a) o tra consorzi di tutela di cui alla lettera b);
d) associazioni di organizzazioni di produttori (AOP);
e) associazioni di produttori agricoli;
f) organizzazioni di produttori (OP);
g) consorzi tra imprese agricole;
h) cooperative agricole;
i) associazioni temporanee di imprese (ATI) o associazioni temporanee di scopo (ATS).

Interventi/spese ammissibili
Tutte le spese di seguito elencate sono ammissibili per le azioni realizzate in Veneto e all'esterno del territorio del Veneto.

Spese per azioni di informazione.

1. Partecipazione a fiere, mostre ed altri eventi:
a) quota di iscrizione alla manifestazione;
b) affitto, allestimento e manutenzione dello spazio espositivo;
c) compensi e rimborsi per interpreti, hostess, sommelier e altri prestatori di servizi qualificati;
d) costi di spedizione dei prodotti e del materiale promo-pubblicitario;
e) noleggio di materiale di supporto e servizi;
f) spese di viaggio, vitto e alloggio del personale del richiedente utilizzato per l’organizzazione e gestione dello stand durante la manifestazione;
g) compensi per attività di ufficio stampa.

2. Diffusione di conoscenze scientifiche e tecniche sui prodotti dei regimi di qualità:
a) consulenze per attività di studio e ricerca;
b) spese di creazione grafica, progettazione, elaborazione testi, traduzione, stampa, riproduzione e distribuzione di prodotti cartacei e multimediali.

Spese per azioni di promozione a carattere pubblicitario.
1. Pubblicazioni, prodotti multimediali, realizzazione e sviluppo di siti web:
a) spese di creazione grafica, progettazione, elaborazione testi, traduzione, stampa, riproduzione e distribuzione di prodotti cartacei e multimediali;
b) spese per la realizzazione, sviluppo e pubblicazione di siti web.

2. Cartellonistica:
a) spese di creazione grafica, progettazione e affissioni.

3. Campagne promozionali, incluse le attività svolte nei punti vendita:
a) compensi e rimborsi per interpreti, hostess, sommelier e altri prestatori di servizi qualificati;
b) gadgets;
c) attrezzature per degustazioni;
d) costi di spedizione dei prodotti e del materiale promo-pubblicitario.

4. Incontri con consumatori e workshop con operatori economici:
a) affitto di sale;
b) noleggio di materiale di supporto e servizi;
c) spese di viaggio, vitto e alloggio dei partecipanti ai workshop.

5. Acquisto di spazi pubblicitari e pubbliredazionali:
a) spese per acquisto di spazi pubblicitari e pubbliredazionali (carta stampata, radio, TV, web).

Spese di gestione.
1. Spese di funzionamento.
2. Spese di personale.

Livello di aiuto
  • azioni di informazione: 70% della spesa ammissibile;
  • azioni di promozione a carattere pubblicitario: 50% della spesa ammissibile.

  1. Regimi di qualità delle DOP-IGP-STG dei prodotti agricoli e delle DOP-IGP dei vini
  • L’importo massimo di spesa ammissibile del progetto è calcolato in proporzione al valore della produzione certificata (VPC), o delle produzioni certificate in caso di progetti riguardanti più prodotti

Tipologia di domanda
Importo minimo
Importo massimo
Domanda individuale
20.000 euro
400.000 euro
Domanda presentata da ATI/ATS
80.000 euro
800.000 euro

  1. Regime di qualità della produzione biologica e Sistema di qualità QV

I limiti di spesa ammissibile del progetto sono i seguenti:
Tipologia di domanda
Importo minimo
Importo massimo
Domanda individuale
10.000 euro
100.000 euro
Domanda presentata da ATI/ATS
20.000 euro
400.000 euro


Principi concernenti la fissazione dei criteri di selezione:
1. tipologia di beneficiario;
2. rappresentatività del beneficiario (produttiva e territoriale);
3. regime di qualità eleggibile;
4. tipologia del progetto di attività;
5. adesione a progetti integrati di filiera;

Al fine dell’inserimento nella graduatoria di finanziabilità le istanze presentate devono conseguire un punteggio minimo pari a 15 punti.


Regimi di qualità e prodotti agricoli ammissibili

1. Regime di qualità delle DOP e IGP dei prodotti agricoli e alimentari (reg. (UE) n. 1151/2012) – Prodotti agricoli registrati nello specifico registro dell’Unione (DOOR), raggruppati per classe di prodotti:

DOP
IGP
Prodotti a base di carne
Prosciutto Veneto Berico-Euganeo DOP
Cotechino Modena IGP
Salamini Italiani alla Cacciatora DOP
Mortadella Bologna IGP
Sopressa Vicentina DOP
Salame Cremona IGP

Zampone Modena IGP
Formaggi
Asiago DOP

Grana Padano DOP

Monte Veronese DOP

Provolone Valpadana DOP

Casatella Trevigiana DOP

Montasio DOP

Piave DOP

Taleggio DOP

Altri prodotti di origine animale
Miele delle Dolomiti Bellunesi DOP

Oli e grassi
Garda DOP

Veneto “Valpolicella”, “Euganei-Berici” e “del Grappa” DOP

Ortofrutticoli e cereali, freschi o trasformati
Aglio Bianco Polesano DOP Asparago Bianco di Cimadolmo IGP
Asparago Bianco di Bassano DOP Asparago di Badoere IGP
Marrone di San Zeno DOP
Ciliegia di Marostica IGP


Insalata di Lusia IGP


Marroni del Monfenera IGP


Radicchio di Chioggia IGP


Radicchio Rosso di Treviso IGP


Riso del Delta del Po IGP

Fagiolo di Lamon della Vallata Bellunese IGP

Marrone di Combai IGP

Pesca di Verona IGP

Radicchio di Verona IGP

Radicchio Variegato di Castelfranco IGP

Riso Nano Vialone Veronese IGP

2. Regime di qualità delle STG dei prodotti agricoli e alimentari (reg. (UE) n. 1151/2012) – Prodotti agricoli registrati nello specifico registro dell’Unione (DOOR):

Mozzarella STG

3. Regime di qualità della produzione biologica (reg. (CE) n. 834/2007) – Prodotti agricoli ottenuti ai sensi
del reg. (CE) n. 834/2007 e del reg. (CE) n. 889/2008.

4. Regime di qualità delle DOP e IGP nel settore vitivinicolo (reg. (UE) n. 1308/2013) – Vini registrati
nello specifico registro dell’Unione (E-Bacchus):

DOP (DOCG e DOC)
IGP (IGT)
Amarone della Valpolicella DOCG Alto Livenza IGT
Bagnoli Friularo o Friularo di Bagnoli DOCG Colli Trevigiani IGT
Bardolino superiore DOCG Conselvano IGT
Colli Asolani - Prosecco o Asolo - Prosecco DOCG Delle Venezie IGT
Colli di Conegliano DOCG Marca Trevigiana IGT
Colli Euganei Fior d’Arancio o Fior d’Arancio Colli Euganei DOCG Vallagarina IGT
Conegliano Valdobbiadene - Prosecco o Conegliano - Prosecco o Valdobbiadene - Prosecco DOCG Veneto IGT
Lison DOCG Veneto Orientale IGT
Montello Rosso o Montello DOCG Verona o Provincia di Verona o Veronese IGT
Piave Malanotte o Malanotte del Piave DOCG Vigneti delle Dolomiti IGT
Recioto della Valpolicella DOCG

Recioto di Gambellara DOCG

Recioto di Soave DOCG

Soave Superiore DOCG

Arcole DOC

Bagnoli di Sopra o Bagnoli DOC

Bardolino DOC

Bianco di Custoza o Custoza DOC

Breganze DOC

Colli Berici DOC

Colli Euganei DOC

Corti Benedettine del Padovano DOC

Gambellara DOC

Garda DOC

Lessini Durello o Durello Lessini DOC

Lison-Pramaggiore DOC

Lugana DOC

Merlara DOC

Montello - Colli Asolani DOC

Monti Lessini DOC

Piave DOC

Prosecco DOC

Riviera del Brenta DOC

San Martino della Battaglia DOC

Soave DOC

Valdadige DOC

Valdadige Terradeiforti o Terradeiforti DOC

Valpolicella DOC

Valpolicella Ripasso DOC

Venezia DOC

Vicenza DOC

Vigneti della Serenissima o Serenissima DOC



5. Sistema di qualità “Qualità Verificata” (Legge regionale del Veneto n. 12/2001) – Prodotti agricoli ottenuti in conformità agli specifici disciplinari di produzione, raggruppati per classe e categoria di prodotti:

Carni fresche (e frattaglie)
Categoria di prodotti: Carni
Coniglio al fieno, vitello al latte e cereali, vitellone/scottona ai cereali
Altri prodotti di origine animale
Categoria di prodotti: Lattiero-caseari
Latte crudo e alimentare (vaccino)
Ortofrutticoli e cereali, freschi o trasformati
Categoria di prodotti: Colture orticole
Aglio, asparago, basilico (uso industriale), bietola da coste, carota, cavoli, cetriolo, cicoria, cipolla, cipolla (tipologia Borettana e Maggiolina), cocomero, fagiolino, fagiolo, fragola, indivia e scarola, lattuga, melanzana, melone, patata, patata dolce, peperone, pisello, pomodoro in coltura protetta, pomodoro da industria, porro, prezzemolo, radicchio, ravanello, scalogno, sedano, spinacio, zucca, zucchino, colture orticole IV gamma
Categoria di prodotti: Colture frutticole
Actinidia, albicocco, castagno da frutto, ciliegio, melo, melograno, noce da frutto, olivo (produzione olive da olio), pero, pesco, piccoli frutti, susino, vite
Categoria di prodotti: Funghi coltivati
Funghi pleurotus e pioppino, funghi prataioli
Categoria di prodotti: Colture cerealicole
Frumento tenero e duro, mais da granella, orzo, riso
Categoria di prodotti: Erbe aromatiche
Rosmarino
Altri prodotti
Categoria di prodotti: Colture industriali
Barbabietola da zucchero, soia, tabacco
Categoria di prodotti: Colture foraggere
Erba medica da foraggio
Fiori e piante ornamentali
Categoria di prodotti: Colture floricole
Ornamentali arboree e arbustive, ornamentali in vaso, rose